07 gennaio 2019 ~ 0 Commenti

2019: pensiamo positivo

Buongiorno a tutti, bentornati, ben ritrovati. Per iniziare l’anno con ottimismo e positività, vi parlo oggi di ciò che l’Italia sta facendo per combattere l’inquinamento delle plastiche, ultimamente molto da attualità e con provvedimenti a livello mondiale drastici, per ridurre il consumo e la produzione di materiali che stanno distruggendo gli ecosistemi. Parliamo sempre del fatto che siamo sporcaccioni, che non puliamo le spiagge, che non facciamo raccolta differenziata. Poi però leggiamo che l’Italia è il primo paese ad adottare le rigide regole che dal 2021 riguarderanno tutta la comunità europea.

In anticipo di un anno, infatti, l’Italia ha messo al bando, dal primo gennaio 2019, i cotton fioc, (commercio e produzione) con il bastoncino di plastica.

Attenzione quindi alle presenze nei nostri scaffali di questi prodotti, potremmo essere sanzionabili.

Siamo già in regola per quanto riguarda i sacchetti di plastica biodegradabili, ma questo ultimo provvedimento, anche se non sembra importante, invece lo sarà per ridurre l’inquinamento sulle nostre spiagge.

Pensate che Legambiente ha stimato che il 9% dei rifiuti ritrovati sulle spiagge italiane sia proprio rappresentato dai bastoncini di plastica dei cotton fioc, con una media di 60 bastoncini trovati per ogni spiaggia.

Un’altra legge che ci riguarda direttamente, è quella che sulle microplastiche nei prodotti cosmetici da risciacquo, al bando dal primo gennaio 2020.

Stiamo parlando di scrub, esfolianti, detergenti con microgranuli di derivazione non organica.

Una ricerca condotta in tutti i mari del mondo, ha dimostrato come queste microparticelle di plastica siano presenti praticamente in tutti i pesci, anche quelli ovviamente che finiscono nelle nostre tavole e nel nostro corpo.

È bello sapere che l’Italia ha recepito queste normative addirittura in anticipo e anche l’attuale governo si dimostra all’avanguardia rispetto all’Europa. Il ministro dell’ambiente Costa ha già depositato il disegno di legge Salvamare, che dovrebbe arrivare in Parlamento in questi mesi. Questa legge prevede l’anticipo di un anno, ovvero al 2020, del bando europeo della plastica monouso. Stiamo parlando di piattini, forchette, bicchieri di plastica.

Brava Italia, sai ancora mettere in mostra la tua bellezza!

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali