06 settembre 2019 ~ 1 Commento

Aziende che devono fare budget e farmacie piene di merce

Dal titolo avete già capito che oggi si parla di un argomento scottante. Ma mi piace parlarne con voi anche perché quando duscuto coi colleghi mi rendo conto che chi più chi meno, siamo tutti nella stessa situazione. Le aziende devono fare budget e pur di fare uscire numeri importanti sono disposti a fare grandi sconti, (meccanisco allettante che da sempre fa cedere il farmacista) ma poi il risultato è che il magazzino rimane pesante e la rotazione non certo a livelli consoni. È così da sempre, si sa, ma le cose stanno cambiando: per le farmacie, per i bilanci e per delle aziende che non possono sostenere acquisti come una volta. Vi faccio un esempio concreto così ci capiamo subito: la foto che vedete in testa alla pagina è quella di una grande farmacia, 10 giorni fa, fine agosto, fine estate, periodo in cui di sicuro gli scaffali della farmacia non dovrebbero essere così pieni di prodotti solari. E le aziende, le stesse che hanno venduto i solari a quella farmacia quest’anno, ora sono già in giro per il Canvas di prenotazione dei solari 2020. Vorrei essere presente alla trattativa di acquisto per l’anno prossimo, vorrei capire come si fa a pensare di agire sempre nello stesso modo e ottenere risultato diverso.

Cosa occorrerebbe fare secondo me? Purtroppo non ho una verità assoluta, ma credo che le aziende, specie quelle grandi, dei grandi numeri, debbano per forza rivedere qualcosa, perché non credo sinceramente che questo meccanismo reiterato porterà risultati positivi, né per l’azienda né per la farmacia.

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali