29 maggio 2020 ~ 0 Commenti

Capelli stressati? Ecco alcuni consigli utili in questo periodo

Oltre alla pelle, anche i capelli hanno subito questo periodo stressante che può aver evidenziato alcuni problematiche preesistenti. Innanzitutto molte persone si sono ritrovate con capelli che tendono a spezzarsi più facilmente, capelli fragili. In questo caso può essere molto utile una routine per il capello a base di cheratina vegetale e complessi di cheratina, perché questo tipo di prodotti vanno a ristrutturare la fibra del capello e a renderla anche più forte.
La problematica può poi essere più semplicemente quella legata a un capello spento, opaco: in questo caso può essere molto utile una routine di prodotti detox. Il consiglio furbo è mettere in posa una maschera pre-shampoo, che va a purificare il cuoio capelluto e a togliere il sebo in eccesso, l’inquinamento, tutto ciò che si è depositato e che non permette la corretta ossigenazione dei bulbi. L’ultima problematica, non meno importante, è legata alla caduta del capello da stress, che quest’anno si è praticamente sommata alla caduta stagionale. È quindi utile consigliare un trattamento in fiale con degli attivi che vadano a frenare la caduta a ristrutturare il la fibra del capello e nello stesso tempo a purificare il cuoio capelluto.

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali