15 luglio 2019 ~ 0 Commenti

Cosmetici in aereo

“Dottoressa buongiorno, mi servono uno shampoo, un balsamo, un detergente corpo e ovviamente anche un solare, ma tutto sotto i 100 ml”.

Succede tutto l’anno, ma d’estate si moltiplicano le richieste delle confezioni che non superano le disposizioni di legge per quanto riguarda il traffico aereo i controlli di sicurezza doganali.

Abbiamo in farmacia la proposta necessaria per i nostri clienti viaggiatori?

Ricordiamo pertanto che è possibile portare nel bagaglio a mano solo confezioni di liquidi inferiori a 100 ml e disposte in buste di plastica trasparenti, adatte all’ispezione degli agenti al controllo. Inoltre, forse non tutti lo sanno, ma nel bagaglio da spedire, c’è un limite di 10, nel numero di confezioni di liquidi, questa volta che possono superare anche 100 ml.

Possono essere invece introdotti anche nel bagaglio a mano, senza particolari problemi, stick, roll on deodoranti , rossetti, mascara, fondotinta e fard compatti e in polvere.

Va detto poi che ci sono aeroporti con controlli molto più restrittivi, vedi gli Stati Uniti d’America e alcuni stati europei come la Turchia e la Francia , ma anche l’Inghilterra. Ci sono ovviamente delle regole che vanno rispettate, la prima delle quali è non introdurre mai lime o forbicine, perché questi oggetti saranno sicuramente sequestrati.

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali