27 luglio 2020 ~ 0 Commenti

Gel mani al metanolo: tossici e ritirati dal commercio

Dei gel disinfettanti mani in questi ultimi mesi abbiamo sentito parlarne fin troppo. In farmacia li abbiamo prodotti fin da prima del lockdown, con le enormi difficoltà per reperire packaging e materie prime. Arriva ora l’allarme della Food and drug Administration, che ha analizzato ben 75 tipologie diverse di gel mani, risultati tossici perché contenenti metanolo. Il metanolo, normalmente usato nei processi chimici industriali come reagente e solvente, non ha indicazione come disinfettante per la pelle proprio per via del suo effetto tossico e pericoloso per la salute.

La FDA ha già provveduto a ritirare dal commercio questi prodotti ma consiglia comunque di assicurarsi che il gel utilizzato non contenga metanolo, raccomandazione un po’ anomala, visto che è vietato e non dovrebbe neanche essere dichiarato in etichetta. Nel contempo la federazione ha anche suggerito di lavarsi le mani con acqua e sapone in modo ordinario, quando possibile, senza ricorrere al gel disinfettante. È chiaro che questi igienizzanti mani fuori casa in questo periodo sono molto utili e a volte indispensabili. I prodotti distribuiti in Italia dovrebbero essere sicuri, in ogni caso.

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali