12 settembre 2019 ~ 0 Commenti

I capelli non cadono più?

E così, dopo altre débacle in settori in cui la farmacia fino a pochi anni fa la faceva da padrona, sembra proprio che anche il settore capelli, nel 2019 registri un calo consistente, quasi il 6% rispetto all’anno precedente. Sono questi i primi dati della stagione appena iniziata, ma credo ci sia da fare una riflessione anche per il fatto che questo calo, coincidenza vuole sia stato comunicato in corrispondenza di un’altra notizia importante per il mercato farmacia, ovvero la costante crescita delle vendite online.

Mediamente, basta digitare su Google il nome dei prodotti più venduti, di cui ovviamente non farò i nomi ma che conoscete tutti benissimo, i prezzi che si trovano in rete sono inferiori di circa il 20% rispetto al negozio fisico.

Ecco allora che non ci devono trarre in inganno i dati che sapientemente ci riportano i rappresentanti quando arrivano per effettuare gli ordini e ci dicono ” dottoressa il mercato è in crescita” . Rispondiamo che sì, il mercato è in crescita, ma si è decisamente dilatato il raggio di acquisto e sempre di più lo sarà.

Su Amazon, oggi 12 settembre 2019, il prodotto per la caduta più venduto in farmacia costa 30 euro in meno rispetto ai prezzi di listino delle farmacie fisiche. L’utente con un clic lo riceve domattina direttamente a casa o in ufficio. Facile no?

Aziende care, ci aspettiamo da voi sempre più possibilità di poter competere con l’online, con sconti e soprattutto servizi ad hoc che Amazon non può ovviamente dare.

Altrimenti i capelli cadranno solo a noi farmacisti!

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali