16 ottobre 2019 ~ 1 Commento

I social sono implacabili

Vi riporto alcuni commenti che ho letto su un redazionale sull’account Facebook del noto settimanale Vanity Fair. Non farò il nome della crema, né della marca, ma potrete facilmente intuire che si tratta di una delle aziende che vendono i loro prodotti cosmetici in profumeria, ad altissimo costo.

In particolare l’articolo parla di un nuovo contorno occhi che combina l’azione di più attivi, tra cui il caviale dorato, a quanto pare molto ricercato, visto che tra i commenti viene riportato anche il prezzo di questo cosmetico che si aggirerebbe sui €450.

Ed ecco scatenarsi la polemica implacabile, che si prende gioco di chi crede che un prezzo così alto possa essere mai giustificato.

Ho sempre pensato che dietro a questa politica del lusso ci sia più psicologia che realtà e per chi conosce un po’ il mondo del cosmetco, sa che questa è una teoria plausibile.

Ma oggi, coi social così attivi d pregnanti, c’è poco scampo… e non credo che queste frasi non facciano la stessa ‘presa psicologica’ su chi finora aveva comprato a suon di centinaia di euro questi cosmetici.

È tutto alla luce del sole, ora…

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali