22 gennaio 2020 ~ 0 Commenti

Microplastiche vietate: i chiarimenti di Federfarma

Da quando sul mio blog ho parlato delle microplastiche vietate dal 2020, molti colleghi mi hanno chiesto chiarimenti in merito ai prodotti in giacenza. Come fare a cercarli, Come fare a sapere se sono vietati o meno, Quali tipi di microplastiche sono inserite negli INCI dei prodotti che abbiamo nelle nostre farmacie. Io ho sempre spiegato che non esiste una lista di microplastiche vietate né di prodotti con tanto di nome commerciale, ma ho detto semplicemente che dovrebbe essere molto raro trovare ancora prodotti che contengono microplastiche specie se si tratta con aziende di calibro internazionale, che da tempo sanno di questa regola e che quindi si sono già premunite, non producendo più da anni prodotti a risciacquo contenenti microplastiche. Arriva ieri la circolare di chiarimento di Federfarma, che ha interpellato Cosmetica Italia e ha interpretato la legge secondo una visione meno limitativa per quanto riguarda i prodotti sugli scaffali delle farmacie, ovvero per le giacenze già in essere. Federfarma dice che la legge vieta dal primo gennaio 2020 l’immissione al commercio, non quindi la commercializzazione dei prodotti già in vendita. Secondo questa interpretazione, allo studio del Ministero della Sanità, in teoria quindi non ci sarebbero problemi ad avere in vendita prodotti cosmetici contenenti microplastiche, in pratica si possono esaurire le scorte presenti. L’importante, sottolinea Federfarma, è non acquistarne più e se si è produttori di cosmetici, quindi con un responsabile della produzione in farmacia, allora sì che i prodotti vanno tolti dagli scaffali.

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali