11 maggio 2018 ~ 0 Commenti

Nutraceutici e dermocosmesi

Sempre di più il cibo fa parte del nostro bagaglio di salute, anche come fatto culturale. Dai mass media ai Social network, per passare dai blog, tutto parla di alimentazione legato alla salute e al benessere.

Ma noi sappiamo davvero tutto sui nutraceutici, a partire dalla loro definizione? Prendiamo spunto da quello che ci spiega la dottoressa Rachele Aspesi nel libro Reparto dermocosmetico guida all’estetica, appena uscito per Edra, come sapete.

La Nutraceutica è quella disciplina che si occupa di alimenti funzionali, detti anche superfood e dei supplementi alimentari, o integratori, che hanno come funzione ultima quella di migliorare salute e benessere dell’organismo umano.

I nutraceutici si possono trovare in alimenti funzionali, ovvero quelli che contengono i nutraceutici nelle quantità minime richieste dai regolamenti oppure che vengono addizionati con dosi di nutraceutici concentrarti; oppure si possono trovare negli integratori alimentari, che contengono nutraceutici estratti da alimenti, piante, microrganismi, e vengono sintetizzati in quantità adatte alle normative vigenti per svolgere una funzione salutistica.

Fra i nutraceutici legati al mondo del benessere e della bellezza, ci sono ovviamente quasi tutte le vitamine, i sali minerali, Gli acidi grassi polinsaturi, gli amminoacidi, i probiotici. Tutte le loro funzioni potete leggerle nel capitolo della dottoressa Aspesi.

Mentre nell’ultima lista degli alimenti funzionali stilata dalla catena americana di supermercati Whole Food Market nel 2016, i superfood sono: quinoa, tè verde, pomodoro, avocado, curcuma, zenzero, frutti di bosco, uva rossa, semi oleosi e di chia, lievito in scaglie.

Viene ribadita anche, dalla dottoressa Aspesi, la necessità di una formazione per il farmacista al fine di essere capace di un vero counseling alimentare, direttamente dal banco: insegnare al nostro cliente come mangiare o come fare la spesa in modo sano e funzionale non è un atto banale né superfluo.

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali