22 luglio 2020 ~ 0 Commenti

Salviamoci almeno la pelle

Come è noto ormai a tutti, le vendite nel reparto dermocosmetico 2020 sono in calo, fisiologicamente, per via del lockdown, e di tutto quello che ne è conseguito in questi mesi. In questo contesto anche i solari seguono questa tendenza negativa. Quest’anno molti di noi farmacisti, Ma anche gli altri punti vendita, si ritroveranno a settembre con scorte impreviste di prodotti protettivi. C’è però da dire che al sole ora le persone vanno, eccome. Le coste italiane sono invase da tutti quelli che non hanno potuto programmare vacanze all’estero e famiglie intere, adulti, bambini e anziani, prendono il sole quest’anno, come tutti gli altri anni. Ci sarebbe quindi da capire perché anche in questi mesi in cui è finito il lockdown, i solari continuano ad avere un trend di crescita più basso del normale. Occorre ricordare, e non è mai sufficiente, che i tumori della pelle, specie i melanomi, sono tremendamente aggressivi se non riconosciuti in tempo e che molti di essi derivano proprio da una esposizione al sole scorretta. E non è mai abbastanza dire che le scottature prese nell’infanzia aumentano enormemente la percentuale di rischio di ammalarsi di yumori cutanei in età adulta. I dati parlano di casi di tumori della pelle raddoppiati negli ultimi 20 anni. Ecco quindi che la prevenzione deve diventare quotidianità: la fretta di abbronzarsi per il rischio di dover rinchiudersi in casa nuovamente non giustifica mai l’assenza di protezione solare.

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali