14 Maggio 2014 ~ 3 Commenti

Estate in arrivo: macchie sul viso in agguato!

Come ormai tutti sappiamo bene, le macchie scure sul viso, o discromie cutanee sono dovute a una iperpigmentazione disorganizzata e anomala. La melanina si forma in alcuni punti troppo e in alcuni troppo poco. Per dare il giusto consiglio alle persone che soffrono di questa problematica, occorre fare informazione proprio prima dell’estate, per impedire o ridurre almeno la comparsa di ulteriori macchie.

Ecco i principali consigli:

  • Utilizzare la protezione 50+ sempre, anche in città. Oggi le formulazioni in crema (addirittura BB Cream) colorate o i compatti (tipo fondotinta) garantiscono colore e protezione quotidiana.
  • Utilizza un prodotto cosmetico, siero o crema, a base di Vitamina C che, con la sua azione antiossidante, riduce l’esubero nella sintesi di melanina. Tutti i giorni anche sotto al solare. ( Controllare che non contenga alfa-idrossiacidi tipo acido glicolico o mandelico perché eliminano i primi strati di cellule morte che agiscono da filtro solare naturale e di conseguenza la pelle rimarrebbe più “nuda” ed esposta maggiormente all’azione dei raggi ultravioletti).
  • Non utilizzare acido glicolico o altri acidi aggressivi sulla pelle nel periodo estivo, perché assottigliano lo strato epidermico rendendolo più esposto ai raggi. L’acido Kogico e l’acido azelaico invece possono essere utilizzati anche in estate perché non assottigliano la pelle.
  • Assumere un integratore a base di picnogenolo o esperidina che riducono i danni da sole. Associare vit ACE che favoriscono la corretta produzione di melanina in maniera più organizzata.
  • Attenzione a chi fuma: non si possono utilizzare integratori a base di betacarotene.
icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali