22 Novembre 2021 ~ 0 Commenti

Olio di semi di zucca: una nuova opzione per la caduta dei capelli femminile

Un recente studio* ha paragonato l’efficacia clinica dell’olio di semi di zucca rispetto a una schiuma di minoxidil al 5%, in soggetti femminili con caduta dei capelli. Un certo numero di acidi grassi saturi e insaturi, tra cui acido linoleico, linolenico, palmitico e altri, sono i costituenti principali dell’olio di semi di zucca. Inoltre, quest’olio contiene beta-sitosterolo, che inibisce attivamente l’enzima 5α-reduttasi. Anche l’acido linoleico ha mostrato una attività inibitoria sulla 5α-reduttasi.
A 30 persone è stato assegnato l’olio di semi di zucca (Gruppo A) e ad altre 30 è stato assegnato il minoxidil 5% in schiuma (Gruppo B). I trattamenti sono stati applicati per tre mesi. I pazienti sono stati valutati clinicamente e dermoscopicamente, a un mese e mezzo dall’inizio del trattamento, e alla fine dei tre mesi.
Tra i pazienti del gruppo A, è stata rilevata una diminuzione significativa della diversità del fusto del capello prima e dopo il trattamento (30,5 ± 6,2%, 24,0 ± 4,02, p < 0,001, rispettivamente) e nel numero di capelli vellus (22,5 ± 4,9 , 15,8 ± 2,2, p < .001, rispettivamente). I peli che ricrescono in posizione verticale sono aumentati significativamente da (0.​13 ± 0.5) prima del trattamento a (0.9 ± 1.​0) a dopo il trattamento (p < .001).
Nel gruppo B, c’è stata una diminuzione significativa della diversità del fusto del capello prima e dopo il trattamento (31,5 ± 6,3%, 21,3 ± 2,2, p <0,001, rispettivamente), così come i capelli vellus (24,7 ± 6,4 , 19,5 ± 5,4, p = .02, rispettivamente). Gli autori hanno notato che questi risultati mostrano la promessa di un potenziale ruolo dell’olio di semi di zucca nel trattamento della caduta dei capelli femminile.

*Pumpkin seed oil vs. minoxidil 5% topical foam for the treatment of female pattern hair loss: A randomized comparative trial.
Ibrahim IM, Hasan MS, Elsabaa KI, Elsaie ML.
J Cosmet Dermatol. 2021;00:1–7.

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali