15 Gennaio 2014 ~ 2 Commenti

Reazioni avverse ai cosmetici: segnalare al Ministero è un obbligo

Rimango sull’argomento tossicità dei cosmetici per ricordarvi che uno dei doveri per chi maneggia in qualche modo cosmetici, è quello di comunicare gli effetti avversi eventualmente riscontrati all’uso di cosmetici. Siano professionisti che lo fanno nella loro attività, vedi i parrucchieri e le estetiste, ma anche tutti gli appartenenti al mondo sanitario (medici, infermieri, dermatologi, medici estetici e ovviamente farmacisti) l’obbligo è quello di compilare la scheda apposita, che qui riportiamo, e consegnarla al Ministero della salute per opportune verifiche sul prodotto in questione. (tramite fax al numero 06 59943776 o tramite posta certificata all’indirizzo dgfdm@postacert.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E’ necessario abilitare JavaScript per vederlo. ). Dal Ministero partiranno le segnalazioni con le informazioni pervenute alle Autorità Competenti degli altri Stati membri e alla Persona Responsabile del prodotto cosmetico in questione.

Segnalare reazioni avverse o impreviste dovute all’utilizzo di cosmetici è importantissimo e quindi facciamo appello ai farmacisti, che spesso ricevono segnalazioni da parte dei consumatori, a non farle passare inosservate.

ministero_scheda_segnalazione_effetti_indesiderati

icona
Per commentare è necessaria l'iscrizione a Medikey

 


La gestione del riconoscimento dell'operatore della salute e la trasmissione e archiviazione delle relative chiavi d'accesso e dei dati personali del professionista della salute avviene mediante la piattaforma Medikey® nel rispetto dei requisiti richiesti da
Il Ministero della Salute (Circolare Min. San. - Dipartimento Valutazione Farmaci e Farmacovigilanza n° 800.I/15/1267 del 22 marzo 2000)
Codice della Privacy (D.Lgs 30/06/2003 n. 196) sulla tutela dei dati personali